Bego per Sempre

Ci sono 800 messaggi


Data: 30/3/2020 ore 12:42




Data: 30/3/2020 ore 12:41

Data: 30/3/2020 ore 12:24

come state messi a sesso online?

Cri


In che senzo? (cit.) U.



Data: 30/3/2020 ore 12:39

https://www.repubblica.it/sport/calcio/esteri/2020/03/30/news/premier_league_il_piano_per_finire_la_stagione_gare_a_porte_chiuse_e_club_in_ritiro_isolati-252683253/?ref=RHPPBT-BS-I252478122-C12-P2-S1.4-T1


Data: 30/3/2020 ore 12:35

state tutti inviadiando Dan Bilzerian, ecco la realtà

Cri


Data: 30/3/2020 ore 12:28




Data: 30/3/2020 ore 12:24

come state messi a sesso online?

Cri


Data: 30/3/2020 ore 12:15

lunedi merda!

Cri


Data: 30/3/2020 ore 11:38

https://www.repubblica.it/esteri/2020/03/29/news/regno_unito_demolizione_navi_naufragate_seconda_guerra_mondiale-252655832/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P1-S1.6-T1


Data: 30/3/2020 ore 11:31

Data: 30/3/2020 ore 10:21

Easy ma ci vai a comprare le sigarette o te le porta amazon? U.

Non fumo più Uti! Almeno per ora sto riuscendo a non fumare, quasi 3 settimane! Un qualcosa di positivo doveva pur portare sta merda che ci è capitata.
Easy


Data: 30/3/2020 ore 11:29




Data: 30/3/2020 ore 11:25

Chi continua a pagare carissimo il prezzo di questa congiuntura internazionale è il petrolio. Le schermaglie tra Russia e Arabia Saudita e il fatto che la pandemia si stia diffondendo negli Stati Uniti, primo paese al mondo per contagi, con effetti devastanti sui consumi affossano i prezzi del greggio. Due i momenti simbolici toccati durante la notte italiane: il Wti - il barile di riferimento per il mercato americano - è passato sotto i 20 dollari a un certo punto. Sui mercati asiatici i future sul Light crude Wti cedono poi 98 cent a 20,53 dollari e quelli sul Brent scendono di 1,43 dollari a 23,50 dollari, ai minimi dal novembre 2003.


Data: 30/3/2020 ore 11:20




Data: 30/3/2020 ore 11:18

Diverse esplosioni, che sono state descritte come "molto violente", sono state ascoltate sabato sera nella capitale saudita Riyadh e nella regione di Jizan, secondo quanto annunciato dai media e dagli attivisti sauditi.
Ciò indica l'inizio dell'attuazione delle "sorprese" annunciate da Sayyid Abdul-Malik al-Houthi nel suo recente discorso alla vigilia della Giornata nazionale della resilienza.
I media e gli attivisti sauditi sui social media hanno sottolineato che "esplosioni molto violente sono state ascoltate nella capitale saudita, Riyadh e Jizan a seguito della caduta di missili sulle due regioni".
Fonti saudite hanno indicato che le violente esplosioni hanno colpito il nord di Riyadh e hanno suggerito che fossero causate dal rinnovato bombardamento delle strutture petrolifere di Aramco, la più grande compagnia petrolifera di produzione e esportazione al mondo, che era stata precedentemente colpita dalla forza missilistica yemenita e droni con tre operazioni.
Nel suo recente discorso, Sayyed Abdul-Malik al-Houthi ha promesso che "Yemen e Yemeniti lanceranno il loro sesto anno di fermezza in modo forte, con sorprese che non sono state prese in considerazione dalla coalizione di guerra tra Arabia Saudita e Emirati".


Data: 30/3/2020 ore 11:18

Avevo scritto una cosa lunga ma non me l'ha presa.
Ci riprovo in breve: Cristian secondo me molte regioni come la tua l'hanno preso in tempo evitando il disastro grazie al lockdown nazionale.

Noi paghiamo non aver chiuso Alzano e Orzinuovi in stile Codogno, e il fatto che la gente inizialmente non ha preso la cosa con la dovuta serietà: quando, venerdì 28 febbraio mentre mi recavo a lavoro, ho visto che si teneva regolarmente il mercato di Orzinuovi con centinaia di anziani anche provenienti da paesi limitrofi, mi sono messo le mani nei capelli.

Bresà


Data: 30/3/2020 ore 11:18

Ad oggi gli specialisti russi - secondo quanto riportato nella nota pubblicata oggi dal Ministero della Difesa della Federazione Russa - hanno sanificato otto strutture mediche, disinfettando oltre 21 mila metri quadrati di superfici interne.

Venerdì gli interventi sono iniziati ad Alzano e Nembro, ieri sono proseguiti ad Albino e Gazzaniga. Questa mattina è stata effettuata la ricognizione di altre tre strutture mediche.


Data: 30/3/2020 ore 10:55

mi accodo al lunedì merda a corredo del momento sono
a piedi con l'auto e la suocera è caduta ieri sera in casa.
invidio chi prega ancora lo scavione protagonista del musical di Lloyd Webber
k.


Data: 30/3/2020 ore 10:50




Data: 30/3/2020 ore 10:49

Secondo quanto riportato dal Daily Mail il capitano dell'Aston Villa, Jack Grealish, avrebbe violato il lockdown per andare a un party. Il giocatore si è poi schiantato con la sua auto, una Range Rover da 70mila sterline contro delle vetture parcheggiate. La polizia di Birmingham sta investigando sulle cause dell'incidente. Il giocatore, uscito indenne, ha rimediato una figuraccia considerando anche che attraverso i propri canali social aveva chiesto a tutte le persone di restare a casa per evitare il diffondersi del coronavirus.


Data: 30/3/2020 ore 10:39

io incrocio dita e mi gratto i cojoni.. continuo a sperare che qui a Roma (e regione di appartenenza con nome non pronunciabile) si riuscirà a schivare il dramma sfruttando diciamo i 10gg di anticipo di restrizioni rispetto al nord italia.

Cri


Data: 30/3/2020 ore 10:38




Data: 30/3/2020 ore 10:36

la comodità del bagno dell'ufficio, quasi meglio che a casa guarda!!!

Cri


Data: 30/3/2020 ore 10:33

mi scappa la cacca

Cri


Data: 30/3/2020 ore 10:32




Data: 30/3/2020 ore 10:28

Buongiorno dall'Urbe!

Cri


Data: 30/3/2020 ore 10:26

La leggenda narra che per coprire la pappagogia con la mascherina sia stato usato il pennone dell'Amerigo Vespucci dove il pescediavolo combattente Marco Casini prestò servizio poi lasciato sull'isola di Montecristo, sai una sega te cit


Data: 30/3/2020 ore 10:21

Easy ma ci vai a comprare le sigarette o te le porta amazon? U.



Data: 30/3/2020 ore 10:14

Io invece dico, e LO VEDO QUI A REGGIO, che sto virus doveva avere un biglietto da visita diverso. NON SO DOVE SIA MANCATA L'INFORMAZIONE, ma in Cina sapevano di cosa si trattava e qui ce ne siamo accorti solo 10 giorni fa. Quando ormai eravamo centinaia di migliaia contagiati (non mi sono sbagliato, i numeri effettivi sono quelli).
Per me ora siamo a un milioncino.
Pensate solo se non avessimo cambiato niente quanti saremmo.
RCF


Data: 30/3/2020 ore 10:0

Io continuo a credere, per meglio dire, a VOLER credere che i poveretti che muoiono in questi giorni, tolto un 10%, sarebbe comunque morto nell'anno e che se è vero che in Italia ogni anno muoiono 650 mila persone sarà così anche nel 2020, solo che un grande numero sta morendo in poche settimane invece che in 12 mesi. A me gira di molto il cazzo per quel 10% sinceramente. Da parte mia, al di là della innata ipocondria, la paura è enorme poiché qualche difettuccio so e sento di averlo. Però non posso far altro che stare attento il più possibile e comunque rallegrarmi di quello che ho fatto in molti anni di duro lavoro, cioè aver dato una bella base per una vita serena ai miei due figli che sono la mia unica ragione di vita. Se poi Destino, Dio o fortuna, chissà cosa, mi consentirà di vivere ancora, lo farò con la convinzione ancora più determinata da quello che sta succedendo, che si viva giorno per giorno, cercando di prendere il meglio. Ed è per questo per esempio che da sempre tifo Pisa e non Triestina per esempio.
Easy


Data: 30/3/2020 ore 9:46

Lunedì merda però stamattina mi sono goduto il giro in scooter in una città deserta.
Piccole soddisfazioni post reclusione.
Pranzo ahimè al sacco. U.


Data: 30/3/2020 ore 9:35

ci sta questa ipotesi.
sentendo trump che parla di 200.000 morti in previsione, negli USA mi viene da dire che i 3/4000 morti in Cina sono abbastanza irreali...è evidente possano aver, tutti, nascosto dei dati o comunicati parzialmente.
Qui a Parma dopo 2 quasi tre settimane di quarantena, viaggiamo ancora alla media di 4/5 pagine di necrologi al giorno. i miei dati si basano su quello.

Bargnocla


Data: 30/3/2020 ore 9:30

buongiorno a tutti

io TEMO che I umeri non scendano come tutti speravamo perchè siamo partiti da cifre assolutamente false

han chiuso tutto perchè questo virus di merda è ovunque qui in lombardia e lo è molto di più di quanto mai pensato

ci vorranno mesi ancora , a mio parere la ripartenza scaglionata sarà NON PRIMA del 4 Maggio

io vivo in centro a Milano , in una zona favolosa e abitata non in un dormitorio o una zona solo di uffici e la gente è SPARITA ed IMPAURITA
anche solo a uscire per fare una minima spesa o per andare ad accendere la macchina che non si sa mai ... le sensazioni che si provano sono PAURA e SGOMENTO ...

io sono FORTUNATO ( toccandomi a pelle viva I coglioni ) e dall'altro della mia posizione NON NE POSSO PIU

guiro comincio a NON FARCELA PIU ma sono coerente con I miei valori perchè la sola che posso e devo fare per aiutare chi invece il culo se lo rompe davvero è quella di stare a casa

quando tutto sarà finite , se avrò la possibilità , non avrò pietà con chi non si è schierato e con chi ha fatto errori perchè è palese che non sia colpa mia porca Madonna maiuscolo

ps : sono in smart working da fine febbraio e non scendo a PISA dal weekend del 15/02

gigi




Data: 30/3/2020 ore 9:18

dal vostro punto di vista, ora, oltre a dare soldi ai parcheggiatori abusivi, i quali 99 su 100 hanno già anche il RDC, daremo da mangiare anche ai falsi invalidi??! perchè si parla solo di lavoro SOMMERSO...si perchè ora si chiama così...per farlo più nobile diciamo...

Bargnocla


Data: 30/3/2020 ore 9:17

ci mancavano solo i consigli di un detenuto. mo va cagher anca ti.

CONTE ETERNA MERDA!
CASALINO ETERNO FROCIO!
ZINGARETTI ETERNO BASTARDO!

Bargnocla


Data: 30/3/2020 ore 9:11

Lunedì merda è già stato detto? U.


Data: 30/3/2020 ore 8:39

Buongiorno dalla Cassa Integrazione Ordinaria!

DRAGO D.O.C.


Data: 30/3/2020 ore 8:38

Buondì. U. non più smart


Data: 30/3/2020 ore 8:19

Essenziali siamo noi,
Ma chi .....
Msl


Data: 30/3/2020 ore 7:32

https://snapwidget.com/v/tw/1244357216695705605/?src=ogNOy5Kn

#fieridibergamo


Data: 30/3/2020 ore 6:25

La prima cosa bella di lunedì 30 marzo 2020 sono i consigli per la quarantena di un ex detenuto, abituato, in molti anni di carcere, a lunghi periodi di isolamento. Me li ha mandati a puntate, per messaggio sul cellulare, ora che è libero e lontano, ma di nuovo chiuso in una stanza. Per lui è un'esperienza già provata e da cui ha tratto insegnamenti. Questi:
1) Ricordati che mentre tu sei recluso, isolato, perfino fossi in infermeria, c'è chi altrove sta nel braccio della morte
2) Non fare mai il conto alla rovescia, dimentica ogni possibile data di fine pena perché magistrati e destino possono giocare con te, trovare mille ragioni per spostare più avanti la tua liberazione
3) Le giornate non devono sembrarti tutte uguali, devono essere tutte uguali. Ogni variazione può rendere difficile la seguente. Se leggi: lo stesso numero di pagine ogni giorno. Se fai ginnastica: gli stessi esercizi. Regola il sonno, regola tutto. Rendi la vita ipnotica come una lancetta che scorre
4) Impara una qualunque cosa che non conoscevi
5) Non ricordare e non fantasticare, vivi nel presente, anche se è fatto di poco o nulla
6) Ricordati che non sei innocente, comunque
7) La fede aiuta, ma o ce l'avevi prima o non vale
8) Prova con la telepatia, ma con una sola persona
9) Finirà e quando accadrà abbassa la testa, ringrazia e vai.


Data: 30/3/2020 ore 6:21

https://www.corriere.it/esteri/20_marzo_29/folle-progetto-tayyip-erdogan-diventa-realta-via-kanal-istanbul-a032cfe2-71ef-11ea-b6ca-dd4d8a93db33.shtml

ERDOGAN BOIA. Theo



[1] [2] [3] [4] 5 [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20]


Scrivi sul muro









 

 

Login