Bego per Sempre

Ci sono 800 messaggi


Data: 10/6/2021 ore 16:32

Mi piacete così nazional popolari!
E poi dicono che è solo un giuoco... tsè!

AVANTI TUTTA PER DIO!

Po popo popopopo

Bresà


Data: 10/6/2021 ore 16:32

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/10-06-2021/siena-ragazza-denuncia-stupro-gruppo-4-indagati-loro-due-calciatori-4101836856889.shtml


Data: 10/6/2021 ore 16:31

Su "medie chiare" ho mangiato il tappo della penna.
Esiste ancora il termine "media" dalle vostre parti?
Vaiper


Data: 10/6/2021 ore 16:31




Data: 10/6/2021 ore 16:30

si ma, a Terni, qualcuno conpie gli anni?
Berico che chiede senpre per l'amico di prima


Data: 10/6/2021 ore 16:29

Devo ammettere che anch'io non vedo l'ora che arrivi domani sera per la gara di rutti con Sburicci e tutto il resto. Faremo anche la solita raccolta fondi (1 euro per ogni bestemmia - 5 euro per bestemmia al giocatore (esempio: Belotti dioporco scarso!) - che poi devolveremo a certe associazioni che conosco.
Inutile dire che queste associazioni hanno patrimoni non indifferenti.
Vaiper


Data: 10/6/2021 ore 16:29

l'hanno preso in culo dici??

Cri


Data: 10/6/2021 ore 16:27

le LGBTQ sono retrocesse quest'anno. o meglio sono tornate nel campionato di competenza.

Bargnocla


Data: 10/6/2021 ore 16:26

ad esempio i negozi Tiger sono equalmente divisi tra materiali pro Italia e materiali pro LGBTQ+.

ora devo capire in che girone giocano questi ultimi

Cri


Data: 10/6/2021 ore 16:25

The Saudi-led military coalition suspends operations in Yemen


Data: 10/6/2021 ore 16:25

Ma io alle 18 devo fare la spesa al Lidl.
Dite che troverò gadgets tricolori ad 1 euro e 99? U.


Data: 10/6/2021 ore 16:24

frittatona di cipolle e Peroni diacciata (in realtà baconcheese veggie burger + medie chiare)

L'ITALIA CHIAMO'

Cri


Data: 10/6/2021 ore 16:22

ore 21!

ma un intero popolo sarà già davanti ai tivù color a partire dalle 18.01!!!!!

Bargnocla


Data: 10/6/2021 ore 16:20

A che ora gio'iamo domani? U.


Data: 10/6/2021 ore 16:17

oh io ho ibbbbbbbbbarrre a cento metri da casa...
l'unico pese che cucinano è la scatoletta di tonno...però aperta sul momento...prima di tutto la qualità...

NOI SI VOLE BERE!!!!

Bargnocla


Data: 10/6/2021 ore 16:16

https://www.tuttomercatoweb.com/calcio-estero/marketing-troppo-i-provocatorio-i-il-norwich-cancella-l-accordo-con-agenzia-di-scommesse-asiatica-1545346


Data: 10/6/2021 ore 16:15

Io domani sera ne approfitto della partita per bere e mangiare pesie. Ma dell'itaglia as usual frega veramente un cazzo.
La sostengo come da tradizione SOLO quando gioca contro i crucchi e il parma
RCF


Data: 10/6/2021 ore 16:15




Data: 10/6/2021 ore 16:14

vai cor tango!

Cri


Data: 10/6/2021 ore 16:13

ho già l'armamentario
PARRUCCONE IN VERA PLASTICA TRICOLORE
BANDIERONE TRICOLORE CON SCRITTA FORZA AZZURRI residuato di USA94
VUVUZELAS TRICOLORI
TROMBETTE DA E PER STADIO

In arrivo da Amazon nei prossimi giorni
BANDIERA VATICANO
BANDIERA SAN MARINO
BANDIERA MESSICANA RECANTE SCRITTA "VIVA CRISTO RE Y NOSTRA SENORA DE GUADALUPE"

CE SEMO TUTTI A POMA'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!!!!!!!!

Bargnocla


Data: 10/6/2021 ore 16:11

"Vi racconto questa. Una volta in un Derby stavamo vincendo di misura con goal di Signori ed eravamo in grande sofferenza. Ai tempi l’arbitro alzava la mano per indicare la fine della partita, non c’erano tabelloni con il cronometro. Ad un certo punto l’arbitro Lucci fischia e alza la mano e io comincio a correre in mezzo al campo, ma aveva solo fischiato un fallo. Mi sono reso conto che i giocatori continuavano a giocare e tra frastuono e fumogeni ho perso l’orientamento e sono quasi scivolato ritrovandomi vicino alla panchina della Roma. Lì c’era Mazzone, che mi guarda e mi fa
"A Manzi’ ma ndo’ c**** vai?'”
Maurizio Manzini, storico Team Manager della Lazio


Data: 10/6/2021 ore 16:10

ammazza Bar... un SRC grosso come una casa!

Cri


Data: 10/6/2021 ore 16:8

Sono ripiombato nel sogno azzurro!
domani è un "assembLamento" a ibbbbarrrrre dalle ore diesciotto fino al triplice fischio.
mercoledi sarà un "assemblamento" a ibbbbbbbbarrrrrre dalle ore diesciotto fino al triplice fischio.
domenica prossima sarà "assemblamento" su pe i monti nostrani, con arrivo degli astanti già dalle prime luci del mattino, braciata, piSina ricchi premi e cotiglionz e poi credo partita se restiamo vivi!

HIT ALL IA!
HIT ALL IA!
HIT ALL IA!

Bargnocla


Data: 10/6/2021 ore 16:5

solo noi abbiamo sofferto il Covid, il resto d'Europa no!

Cri


Data: 10/6/2021 ore 16:4

Fincantieri, uno dei più importanti complessi cantieristici al mondo, e il Ministero della Difesa dell’Indonesia, hanno firmato un contratto per la fornitura di 6 fregate classe FREMM, l’ammodernamento e la vendita di 2 fregate classe Maestrale, e il relativo supporto logistico.


Data: 10/6/2021 ore 16:3

Quanto gliela meneranno, all'ital calcio, di vincere anche per tutto quello che una nazione INTIERA ha passato causa coviddi???!

Bargnocla


Data: 10/6/2021 ore 16:1

Itaja!
Itaja!
Itaja!
Itaja!

Cri


Data: 10/6/2021 ore 16:1

CIAO DA ME CHE SONO IO!

Bargnocla


Data: 10/6/2021 ore 15:52

I Giochi olimpici di Tokyo sono così impopolari che molti degli sponsor giapponesi (47) temono di ricavare un danno d'immagine dall'associazione tra il loro marchio e quello della manifestazione sportiva. Il Financial Times dà notizia oggi dell'ultimo frutto avvelenato della pandemia.


Data: 10/6/2021 ore 15:45

stemma del 1952 e s'abbracciamo

Cri


Data: 10/6/2021 ore 15:44




Data: 10/6/2021 ore 15:38

stemma 2006 like there is no yesterday
Ath


Data: 10/6/2021 ore 15:29



A Roma non succede nulla fino all’estate del 1992, quando per sostituire Gascoigne, che si è infortunato nell’ultima partita giocata con la maglia del Tottenham, la Lazio decide di prelevare dall’Ajax Aron Mohamed Winter, centrocampista nato a Paramaribo, nel Suriname. La mattina dopo l’annuncio del suo acquisto, su un muro vicino alla sede della Lazio compare una scritta WINTER RAUS, accompagnata da una svastica. E la stessa cosa succede su uno dei muri bianchi di marmo sul viale dell’Olimpico che dall’obelisco porta alla “palla”: WINTER SPORCO EBREO RAUS, sempre accompagnata da una svastica. Winter non è ebreo (anche se si chiama Aron e ha giocato nell’Ajax, la squadra della comunità ebraica di Amsterdam), la scritta non è firmata ma viene subito accollata ai tifosi della Lazio, perché da un po’di tempo la politica è tornata a fare capolino all’interno dell’Olimpico, con tanto di bandiere rosse con al centro il cerchio bianco: con la croce celtica o con quella uncinata nera. E sono tornati anche i cori politici e i saluti romani. I tifosi della Lazio chiedono di incontrare Winter, gli assicurano che non sono stati loro a fare quelle scritte e il giocatore non riceve mai né un coro né un ululato razzista nelle quattro stagioni in cui indossa la maglia della Lazio. E neanche dopo, quando torna da “nemico”all’Olimpico con la maglia dell’Inter. Ma quell’episodio, è ricordato molto più del caso-Ferrier (che invece ha una firma in calce ben precisa) e viene ritirato fuori anche a distanza di più di 20 anni come prova di razzismo a carico dei tifosi della Lazio e della Curva Nord, che nel frattempo ha cambiato volto. Come gruppo guida non ci sono più gli Eagles’supporters, che dopo 15 anni di vita si sono sciolti, ma gli Irriducibili. Si tratta di un gruppo nuovo, diverso, nato nel 1987 e che si ispira ai gruppi “casual”inglesi, ma con l’aggiunta di quel pizzico di originalità, fantasia e goliardia che sono patrimonio esclusivo di Roma e della sua gente. A fondare il gruppo è Antonio Bravaccini, con cui sono cresciuto negli Eagles’supporters e che per tutti noi è sempre stato solo ed esclusivamente “Grinta”. Insieme a lui, c’è un gruppo di ragazzi nati e cresciuti (a livello di stadio) negli anni bui: quelli della serie B e degli scandali. Anni che forgiano una generazione costretta a convivere calcisticamente con una Roma che vince lo scudetto e sfiora il trionfo in Coppa dei Campioni, creando uno zoccolo duro che lotta contro tutti e che non si arrende mai. Il nome Irriducibili, quindi, è quanto mai azzeccato. Gli Irriducibili all’inizio si sistemano sul muretto al centro della curva che gli hanno lasciato libero i Viking e, in qualche modo, i due gruppi si fondono, perché il “tassinario”considera “Grinta”come una sorta di figlio adottivo: anche perché è uno di quelli che gli sono rimasti più vicini e fedeli quando Goffredo ha deciso di lasciare gli Eagles’. In un certo senso, gli Irriducibili raccolgono il testimone lasciato dai primi ultras, da quelli della mia generazione e da quelli ancora più grandi. Il loro scopo è quello di fare un salto di qualità per far conoscere in tutto il mondo la tifoseria della Lazio. E nel bene o (qualche volta) nel male, ci riescono, partendo da battaglie interne contro Calleri e con il vecchio direttivo degli Eagles’supporters. Non fanno sconti a nessuno, neanche a Cragnotti o ai giocatori. Tantomeno a chi si occupa di comunicazione, perché diventano come la statua di Pasquino, quella al cui collo, ai tempi del papato, vengono appesi in piena notte fogli che contengono satire in versi, dirette a pungere anonimamente i personaggi pubblici più importanti. Al posto delle satire, dal 1987 in poi gli Irriducibili usano gli striscioni e di anonimo non c’è veramente nulla. Perché la faccia e la firma, ce la mettono sempre: “Grinta”all’inizio, poi i capi che sono subentrati successivamente alla guida del gruppo, come ad esempio “Diabolik”, Toffolo e Yuri nella gestione diretta e Paolo Arcivieri come comunicatore. Gli Irriducibili non hanno mai nascosto di essere di destra, anche se non hanno mai accettato quell’etichetta di razzismo che in molti e a più riprese gli hanno attaccato addosso. A loro e, di conseguenza, alla Lazio. Ma questo, è l’argomento dell’ultimo capitolo. Gli Irriducibili cambiano il tifo laziale, fin dall’inizio, sia dal punto di vista vocale che da quello estetico, partendo dall’abolizione dei tamburi. Il cambiamento vale sia per il nuovo aspetto che assume la Curva Nord durante le partite che per l’abbigliamento di chi entra a far parte del gruppo. La prima fase è quella in cui quasi tutti i membri del gruppo indossano un giubbotto Bomber arancione. Una delle immagini più belle e significative di quel periodo, ovvero di un tifo laziale completamente diverso e sempre più inglese, è quella di un derby in cui la Nord è completamente colorata, non più da bandiere o fumogeni, ma da migliaia di stendardi: con la Union Jack, con i colori della Lazio o con scritte che vanno dal BOIA CHI MOLLA a C’MON LAZIO, passando per MR ENRICH (il pupazzetto con bombetta inglese che diventa il simbolo del gruppo) e EIACULAZIO, con decine di “pezze”appese alle vetrate: tutto in perfetto stile British e ispirato alle Casual Crew inglesi.




Data: 10/6/2021 ore 15:24

Basta con i 'buu', i tifosi sostengano la nazionale inglese e applaudano i calciatori che si inginocchiano: a ridosso dell'inizio dell'Europeo, è l'appello lanciato da Kick It Out, l'organizzazione inglese per l'uguaglianza e l'inclusione nel calcio, e dalla Football Supporters' Association, che rappresenta i tifosi in Inghilterra e Galles. "Gareth Southgate e i suoi calciatori dell'Inghilterra hanno dichiarato che mettersi in ginocchio è un simbolo della battaglia che continua contro la diseguaglianza razziale. Urlare contro i giocatori significa urlare contro ciò che quel gesto rappresenta - si legge in un comunicato -. Non appena i calciatori stanno per mettersi in ginocchio, Kick It Out e la FSA chiedono ai tifosi di mostrare a loro e alla squadra che tutti li supportiamo".


Data: 10/6/2021 ore 15:22

io non vedo l'ora che arrivino le 19 di domani sera per scappare al pub

Cri


Data: 10/6/2021 ore 15:21




Data: 10/6/2021 ore 15:20

Io invece sono già schierato e gredo nella favola azzurra così come nella favola grigia ai prayoff di serie C. U.



Data: 10/6/2021 ore 15:12

sarà l'annata pallonara di merda che ho vissuto,o meglio NON vissuto,ma proprio degli europei non me sfricica una beata minchia ...

poi oh,magari domani alle 20,15 sarò li a sminuzzare cipolle e stappare peroni ghiacciate e rutti liberi

Tento


Data: 10/6/2021 ore 15:6

Tra voglia di fare un cazzo,calura estiva, friccicore per europei,padel, evviadicendo.....mi pare di vedervi molto produttivi.
Max69


Data: 10/6/2021 ore 15:3

Però gni ho detto che sul calcio e su l'alcol sarò come il CAVALIERE NERO , nun me deve cacà ir cazzo

Tento



[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] 12 [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20]


Scrivi sul muro









 

 

Login