Bego per Sempre

Ci sono 800 messaggi


Data: 22/5/2020 ore 14:20




Data: 22/5/2020 ore 13:50

Via vado a finire di prepararmi per anda' a laurà... Theo


Data: 22/5/2020 ore 13:36

Per forza l'hanno cancellato il tweet, il City ha preso spunto dalla sua camicia di merda!
RCF


Data: 22/5/2020 ore 13:36

Semp si chiaro ero ironico.
Tu invece sulle scarpe al posto della mascherina dimostri di essere na persona seria. E' così.

Ne usciremo rincoglioniti
RCF


Data: 22/5/2020 ore 13:35




Data: 22/5/2020 ore 13:33

Theo segnalo che la maglia del ManCity, la terza, è davvero quella di ieri...
Cri

LO SO, non hai visto la mia gnius dei tifosi del City indignati??
Theo


Data: 22/5/2020 ore 13:32

Che sorca quella con la maglietta del Napoli!
Theo sez. 'giorno!


Data: 22/5/2020 ore 13:29




Data: 22/5/2020 ore 13:29

Quello è un altro discorso RCF
Da quel che vedo saranno 2 su 10 che portano correttamente la mascherina e i ragazzini fanno assembramento ovunque da ormai 3 settimane (altrochè fine della scuola)
Purtroppo c'è gente che si sente autorizzata a non portare la mascherina per il solo fatto di indossare un paio di scarpe da ginnastica
Semp


Data: 22/5/2020 ore 13:28

La Ligue de Football Professionnelle (LFP) ha ricevuto un prestito di 224,5 milioni per pagare ai club di Ligue 1 e Ligue 2 l'equivalente dei diritti televisivi che le emittenti si sono rifiutate di pagare dopo l'interruzione della stagione 2019-20. Cifra che sarà rimborsata grazie al nuovo bando di gara che per il quadriennio 2020-2024 porterà oltre un miliardo di euro l'anno di diritti televisivi. In un articolo pubblicato nella giornata di ieri, Mediapart ha stimato un deficit di 541 milioni di euro per i club di Ligue 1 al 30 giugno. Questo nonostante l'aiuto finanziario della LFP. Si tenga conto che la simulazione non tiene in considerazione gli ingressi derivanti dalle cessioni dei giocatori o le iniezioni di denaro da parte degli azionisti dei club. Fra i club più in difficoltà, specifica Mediapart, vi sono Marsiglia, Bordeaux, Lille e Saint-Etienne.


Data: 22/5/2020 ore 13:28

Nonostante il pagamento degli stipendi abbia riportato il sereno all'interno della squadra, come testimoniato da Stefano Guberti, in casa Robur Siena l'ambiente è sempre teso coi tifosi ancora sul piede di guerra nei confronti della società e del presidente Anna Durio. Come riporta Tuttoc.com infatti nella notte i tifosi bianconeri hanno esposto un nuovo striscione in centro città. “Siena Calcio è patrimonio della città, vogliamo la verità", il messaggio dei supporter.


Data: 22/5/2020 ore 13:28

IO SE PROPRIO DEVO RIMPROVERARE QUALCOSA A QUESTO VIRUS, A PARTE ESSERSI ACCANITO SUI DEBOLI, è stato quello che mi ha mostrato quanto imbecille è la gente, pensavo il livello fosse meno grave.

RCF mai essere ottimisti


Data: 22/5/2020 ore 13:26

io semp vedo tanta idiozia, ma abitiamo in posti diversi, è palese
RCF


Data: 22/5/2020 ore 13:25

Infatti se non moriamo tutti è solo perchè il virus ha avuto pietà.
Mica perchè siamo un popolo generalmente furbino.

Basti pensare che dopo 3 mesi c'è gente che non ha capito il motivo della mascherina, già è stata dura comunicare come si mette.

RCF


Data: 22/5/2020 ore 13:22

Io sulle ciclabili, lungolaghi, parchi, giardini ecc vedo sempre tanta tanta tanta fame da ambo le parti
Semp



Data: 22/5/2020 ore 13:18

Ieri, mentre facevo la mia corsetta, ho verificato sulla mia pelle, tutto l'odio che tante persone riversano in questo periodo sui RUNNER.

Nonostante mantenessi un' adeguata distanza sociale e coprissi la bocca con la mascherina, quando necessario, sono stato ricoperto dai peggiori insulti dall'inizio alla fine della corsa:
"FIGLIO DI PUTTANA... PEZZO DI MERDA... ASSASSINO ...
LADRO... etc etc "

OGGI invece, ho corso senza la maglia della Juventus ... ed è andata decisamente meglio!!!


Data: 22/5/2020 ore 12:46



Appena finiscono le scuole voglio vedere chi li tiene...
E hanno ragione! U.



Data: 22/5/2020 ore 12:45

ISLAMABAD - Un aereo della Pakistan International Airlines (Pia) in volo da Lahore è precipitato nei pressi dell'aeroporto di Karachi, riferisce l'agenzia Ani, con a bordo più di 90 persone. Il volo A320 era diretto a Karachi ed è precipitato pochi minuti prima dell'atterraggio nell'aerea residenziale Jinnah Ground. Alcuni filmati mostrano colonne di fumo levarsi dal luogo dello schianto. Diverse abitazioni sarebbero state colpite dallo schianto.


Data: 22/5/2020 ore 12:44




Data: 22/5/2020 ore 12:40

Solo per segnalare che sto mangiando delle fascistissime crescentine da me stesso cotte e farcite prima di inforcare la bici da corsa per raggiungere arditamente il posto di lavoro.
VP



Data: 22/5/2020 ore 12:25




Data: 22/5/2020 ore 12:23

#Breaking: #PIA Plane (Airbus 320) crashed in residential area of #ModelColony near Jinnah International Airport, #Karachi. Rescue work underway.

97 people was on board.


Data: 22/5/2020 ore 12:22

ho ceduto ed ho mangiato ciriola fresca croccante di forno con cicoria ripassata in padella, due fettine arrosto di tacchino e scamorzina affumicata fina.

era il mio pranzo, non ho resistito.

Cri


Data: 22/5/2020 ore 12:16




Data: 22/5/2020 ore 12:12

Semp io devo guardare l'ultima puntata - non migliora tantissimo ecco…
Steve


Data: 22/5/2020 ore 12:11

ha ragione LEI!
La chiave di volta è il mandarino, è evidente no?

RCF


Data: 22/5/2020 ore 12:7

La Cina ha di fronte mesi “imprevedibili”, riconosce il premier Li Keqiang. E così, per la prima volta, il governo decide di non fissare un obiettivo di crescita economica per l’anno, abbandonando quella che in tempi normali è la stella polare delle sue attività. Ma in un momento così difficile, con l’economia messa in ginocchio dal virus, dalla quarantena e dalla recessione globale, sarebbe sbagliato inseguire la crescita per la crescita. E il premier Li, numero due nella gerarchia comunista, ha usato la sua tradizionale relazione di fronte all’Assemblea nazionale del popolo per ridefinire ufficialmente l’agenda delle priorità: quest’anno sarà cruciale difendere l’occupazione e la qualità della vita del popolo, ancora convalescente, sradicare la povertà nel Paese, il primo dei grandi traguardi secolari fissati dal Partito, e contenere i rischi che minacciano la stabilità del Dragone.


Data: 22/5/2020 ore 12:2




Data: 22/5/2020 ore 12:0

Vista il primo episodio di White Lines. Ci sono tutte le premesse perchè scada in una bella minchiata. Ma forse è solo invidia per quel che poteva essere ma non fu, la mia vacanza ad Ibiza
Molto bene la colonna sonora
Semp


Data: 22/5/2020 ore 11:55

Segnalo che il Bassano Virtus potrebbe giocare l'anno prossimo in Serie D. Emissari del Principato stanno percorrendo la strada in carrozza fino a Roma per apporre certi sigilli.
Torneremo presto, torneremo tutti.
Vaiper


Data: 22/5/2020 ore 11:49

Sigfrido Ranucci
14 hrs ·

Ci ha lasciato Claudio Ferretti, storica voce di tutto il calcio minuto per minuto, conduttore del Tg3. Con lui abbiamo realizzato Anni Azzurri, Telesogni. E' stato uno dei miei maestri. Ciao Claudio. Grazie per tutto quello che mi hai insegnato


Data: 22/5/2020 ore 11:48

Ufficialmente in Cassa Integrazione dalle 11:45 fino a lunedì.

DRAGO D.O.C. Sez. Viva il sole!


Data: 22/5/2020 ore 11:45


Data: 22/5/2020 ore 11:37

troppo sole e clima mite di fuori per stare cmq in ufficio.
lo possiamo dire?

Cri

Io ho attaccato assicurazione e ora vado a fare la revisione allo spiderino, di modo che almeno 4 volte il giorno le giornate in ufficio sembrano meno di merda.
Easy


Data: 22/5/2020 ore 11:38

Theo segnalo che la maglia del ManCity, la terza, è davvero quella di ieri...

Cri


Data: 22/5/2020 ore 11:37




Data: 22/5/2020 ore 11:37

troppo sole e clima mite di fuori per stare cmq in ufficio.
lo possiamo dire?

Cri


Data: 22/5/2020 ore 11:33




Data: 22/5/2020 ore 11:29

La Lega calcio norvegese sta valutando la possibilità di far entrare qualche tifoso. Questa è la proposta del direttore Nils Fisketjönn: "Vorremmo chiedere ai club a valutare delle soliuzioni. Ad esempio potrebbero lasciare entrare un gruppo di persone per l'evento, magari fino a 10" ha dichiarato in un'intervista all'emittente NRK. Allo stato attuale delle cose è stato fissato in Norvegia un limite di 200 persone complessive dentro e fuori allo stadio, comprensivo di giocatori, membri dello staff, ufficiali di gara, staff tecnici, dirigenti, giornalisti.


Data: 22/5/2020 ore 11:26

Situazione delicata per i club di League One e League Two d'Inghilterra. Secondo quanto riportato da Sky Sports sarà necessario l'intervento del Governo per evitare il fallimento di numerose società. Ciò che emerge è che ci potrebbero essere fino a 10 club a un passo dal passare in amministrazione controllata nelle prossime settimane. Si stanno studiando delle soluzoni per aiutare a evitare il collasso. Si valuta della creazione di un fondo di assistenza, che servirà a risanare nel breve termine le finanze ma che non potrà essere utilizzato per acquistare giocatori o milgiorare le infrastrutture.


Data: 22/5/2020 ore 11:22

per il solito e caro vecchio discorso "stadi nuovi", sta andando giù la Sud ad Ascoli



Cri



[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] 12 [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20]


Scrivi sul muro









 

 

Login