Bego per Sempre

Ci sono 800 messaggi


Data: 21/5/2020 ore 0:50

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/20-05-2020/ceferin-presto-stadio-pure-tifosi-euro-2021-si-fara-sicuro-3701130472391.shtml


Data: 21/5/2020 ore 0:16

Early rumors di colloqui iniziali tra il DCU e Gonzalo Higuain, che raggiungerebbe il fratello Federico alla corte dei rossoneri capitolini... Theo


Data: 21/5/2020 ore 0:12

Ma ┬ Boston Massachusetts o Boston UK? Theo


Data: 21/5/2020 ore 0:10

2019モデルブランド
iwcブランドコピ`
晩云恷互ブランドコピ`ブランドr爾芦宥T糾,互瞳|rコピ`,
2019恷仟恬、忽Hブランド欄rコピ`、I順率匯o屈.弊順匯送の互瞳|ブランドコピ`r,
輝糾はブランドコピ`rT糾,
嘔塹楕製舍餐ブランドコピ`r坤蹈譽奪スコピ`、ウブロコピ`、オメガコピ`、シャネルコピ`...
恷互瞳|ブランドコピ`N瞳r仟恬恷仟秘塞,
佚喘及匯 なので、ご芦伉ください,畠忽僕創o創!
Z哭仟症人おいします
ス`パ`コピ` https://www.cocolv8.com/watch/menu-pid-32.html


Data: 20/5/2020 ore 23:57

Boston Punk, 1978

Non so come continuo a regalarvi certe perle



RCF


Data: 20/5/2020 ore 23:18

Sborotalco
Ghesboro


Data: 20/5/2020 ore 22:25




Data: 20/5/2020 ore 22:23

Ti credo, sono tutti sintonizzati

Cri


Data: 20/5/2020 ore 22:10

Direi che Borotalco ha ucciso il Muro... Theo


Data: 20/5/2020 ore 21:0

A breve Borotalco sul 34 del digitale

Cri


Data: 20/5/2020 ore 20:59

https://www.ilmessaggero.it/salute/focus/coronavirus_settimane_bianche_contagi_diffusione_ecdc_oggi_ultime_notizie-5239478.html


Data: 20/5/2020 ore 20:34

Adesso esce fuori tutto

Cri


Data: 20/5/2020 ore 19:45

Silvia Romano, Le Iene: "Denuncia per pedofilia 9 giorni prima del rapimento". Cosa accaduto davvero in Kenya?

Emergono dettagli sempre pi agghiaccianti sul rapimento di Silvia Romano e sulla onlus che l'ha mandata allo sbaraglio in Kenya per prendersi cura dei bambini dell'orfanotrofio. Dopo la perquisizione dei carabinieri del Ros nella sede di Africa Milele, Le Iene aggiungono informazioni a quello che risulta tutt'ora un mistero: perch la giovane milanese stata rapita dal gruppo terroristico di Al Shabaab? La diretta interessata aveva pi volte ribadito che il masai chiamato a proteggerla, nonch marito di Lilian Sora (fondatrice dell'associazione), non fece nulla dopo l'arrivo di due uomini che la cercavano nel villaggio. Ma i dubbi investono anche altri personaggi come Tiziana Beltrami che, sempre per Le Iene, "a Malindi gestisce insieme con il marito Roberto un notissimo ristorante e locale da ballo, il Karen Blixen, che diventato un punto di ritrovo per la movida malindina e in particolare per gli italiani".
Ma sulla donna, che "anche la referente logistica de facto di Africa Milele", pesa un passato non del tutto limpido. Nel 2016 infatti le sarebbe stato "contestato il concorso in truffa aggravata per due episodi che ammontano ad una cifra di circa centomila euro". Ma di punti oscuri ce ne sono a iosa. Uno in particolare, perch nove giorni prima del rapimento, Silvia sarebbe andata a Malindi per sporgere una denuncia per pedofilia. Le Iene parlano di un prete, forse un pastore, che avrebbe avuto rapporti con le ragazzine del villaggio in cui operava la 24enne.

"Palpeggiamenti, strusciamenti, cose assolutamente non consone per nessuno, soprattutto per un prete - aveva raccontato alla trasmissione di Mediaset un altro volontario -.. Allinizio me ne sono accorto solo io, e poi lho detto a Silvia e allaltra volontaria, e siamo stati tutti pi attenti. Abbiamo visto le ragazzine che entravano nella stanza di questuomo e ci stavano pochissimo, due, tre, cinque minuti. Non so fino a che punto arrivasse, per atti pedofili cerano eccome". Punti bui che potrebbero scoperchiare un vero e proprio scandalo e far chiarezza su quanto davvero accaduto.




Data: 20/5/2020 ore 19:34




Data: 20/5/2020 ore 18:47

GRAZIE!
Alle 17.24 cominciamo a ragionare

DAI CONDOM!
RCF


Data: 20/5/2020 ore 18:46

LIBIA: Disastro per le forze di Haftar.
Negli ultimi 3 giorni l'aviazione turca (droni armati) ha distrutto ben 7/8 batterie pantisir fornite dagli Emirati Arabi Uniti. E' importante sottolineare come quasi tutte queste batterie antiaeree siano state distrutte mentre erano "nascoste" in edifici/aircfraft shelters o erano in movimento, spesso trasportate su un rimorchio.


Data: 20/5/2020 ore 18:45

Salutate la capolista!!!

Cri


Data: 20/5/2020 ore 18:40





Data: 20/5/2020 ore 18:34

Data:20/5/2020 ore 16:45

Tu, forse non essenzialmente tu, un altra, ma meglio fossi tu.
Msl


Data: 20/5/2020 ore 18:24





Data: 20/5/2020 ore 18:23

a vag!

Cri


Data: 20/5/2020 ore 18:22

Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com nel Consiglio Federale di oggi solo la Serie C avrebbe votato contro la ripartenza dei campionati professionistici. Una posizione nota visto quanto era emerso nell'ultima Assemblea di Lega Pro dove ben 52 club su 60, la stragrande maggioranza, avevano votato a favore dello stop definitivo del campionato. L'Assemblea infatti si era divisa solamente sui criteri di scelta della quarta promossa con il merito sportivo che alla fine l'aveva spuntata sui play off -, mentre era compatta nel dire no al ritorno in campo. Ora la decisione del Consiglio Federale, in attesa dell'ok definitivo che arriver il 28 maggio dal vertice con il Governo, ha cancellato quanto era stato deciso con la terza serie che si trova spiazzata e nella condizione di pensare di non contare nulla a livello decisionale.


Data: 20/5/2020 ore 18:20





Data: 20/5/2020 ore 18:19

in effetti Bres potevano andare da quelle dune su una Duna

Cri


Data: 20/5/2020 ore 18:17




Data: 20/5/2020 ore 18:14

No, a queste dune.

Bres


Data: 20/5/2020 ore 18:13

sono andati a rompere le scatole a queste due????

Cri


Data: 20/5/2020 ore 18:12





Data: 20/5/2020 ore 18:9





Data: 20/5/2020 ore 18:5

Protezione civile: solo un caso positivo ogni cento tamponi, il minimo storico. Ma i morti sono 161


Data: 20/5/2020 ore 18:5




Data: 20/5/2020 ore 18:2




Data: 20/5/2020 ore 17:55

Dunque il Consiglio federale ha ufficializzato la conclusione anticipata di tutti i campionati dilettantistici. La Figc spera che riescano a riprendere la Serie A e la B, in teoria anche la C, ma nel frattempo ha detto stop alla Serie D e a tutti i tornei regionali per il 2019-20. Gi, ma le classifiche? I verdetti? Quali squadre saliranno in Lega Pro (e quali retrocederanno in Eccellenza)? In ballo, pronte al salto, ci sono piazze importanti: dal Palermo al Mantova, ma anche la Lucchese e il Grosseto, per non parlare della Pro Sesto e della Turris.


Data: 20/5/2020 ore 17:52




Data: 20/5/2020 ore 17:50

C' qualcosa che non torna secondo me.
Easy

ANCHE SECONDO ME. Per son due persone diverse, forse in due citt diverse, clientela diversa etc. Theo


Data: 20/5/2020 ore 17:50

poverina

Cri


Data: 20/5/2020 ore 17:42

Ci sta che mi sbagli per eh
Easy


Data: 20/5/2020 ore 17:42

Data: 20/5/2020 ore 17:21

"Il covid ci ha rovinato, non possiamo lavorare: io sono in difficolt economiche e ho pensato persino di rivolgermi alla Caritas"

Jessica, che riceve nella sua casa di Bologna, guadagnava fino a 15.000 euro al mese prima del coronavirus

C' qualcosa che non torna secondo me.
Easy


Data: 20/5/2020 ore 17:35

Dai candom!
VP


Data: 20/5/2020 ore 17:35

EDIMBURGO - Il derby di Edimburgo, Hibernian contro Hearts of Midlothian, uno dei meno conosciuti al mondo. Ma sa di whiskey. E invece il whiskey, che nel castello della citt ha il suo museo, lo conoscono tutti. Con la sospensione definitiva del campionato scozzese, che ha cristallizzato le posizioni dopo la 30esima giornata (alcune squadre per hanno disputato soltanto 29 partite), sappiamo per che il prossimo anno Hearts e Hibernian non s'incontreranno: gli Hearts sono retrocessi.

Il 3 marzo i discorsi erano diversi: gli Hibs avevano qualche speranza di avvicinare l'Europa, mentre gli Hearts erano reduci da una bella prestazione contro i Rangers di Steven Gerrard. Il derby si giocato in casa degli Hibs, ma l'hanno vinto gli Hearts (3-1). Il che faceva supporre in un cambiamento a breve. Il cambiamento c' stato: per tutti. E non era prevedibile. L'11 marzo tutti i giocatori della Scottish League sono finiti la doccia. E dallo spogliatoio sono andati a casa. Per non uscire pi.

La rivalit tra Hibs e Hearts simile a quella del derby di Glasgow, l'Old Firm tra Celtic e Rangers: squadre che rappresentano due orientamenti sociali ma soprattutto religiosi. Gli Hibs hanno qualcosa del Celtic, essendo i rappresentanti della comunit cattolica con un forte legame con la cultura irlandese. Gli Hearts sono invece sostenuti dalla parte protestante e tendenzialmente filo britannica dell'animo cittadino e scozzese pi in generale. Non che andando in tribuna si percepisca ancora, come in passato, il marcato frazionamento del tifo: ma le differenze di base sono rimaste. Ed proprio l che si annidano i sentimenti pi accesi. Quando se ne parla nei pub o quando a casa genitori e figli si accapigliano perch le nuove generazioni mal sopportano l'imprimatur di famiglia, destinato a incidere sulle loro esistenze, pare sempre di tornare a cinquanta o sessant'annI fa.

L'Edinburgh Derby era anche famoso come il "New Year Derby", perch veniva quasi sempre programmato per il giorno di Capodanno (di solito non troppo distante dal derby di Glasgow). Hibs e Hearts sono club cos antichi che ormai le rughe sul volto delle loro sfide si sono trasformate in canyon, lungo i quali scivola un pallone. Hearts fondati nel 1874, Hibs nel 1875. Gli Hearts, maglia granata, soprannome Maroons, hanno come simbolo un cuore ispirato al mosaico del marciapiede del Royal Mile, una delle pi celebri strade di Edimburgo, proprio davanti alla Cattedrale. Il Royal Mile starebbe l a indicare il centro geografico della regione scozzese del Lothian. Quattro titoli per gli Hearts che giocano in casa nel suggestivo Tynecastle Stadium. L'ultimo successo per 60 anni fa: nel 1960. Gli Hibs hanno maglia verde e maniche bianche e vennero fondati da emigrati irlandesi, rigorosamente cattolici. Si chiamano cos perch Hibernian il nome latino dell'Irlanda. Del resto anche il Celtic, in origine, si chiamava Glasgow Hibernian. Lo stemma aggiunge altre tinte irlandesi: c' un arpa. Come gli Hearts, anche gli Hibs, che sono di casa a Easter Road, hanno vinto quattro titoli scozzesi. Ma l'ultimo va ancora pi indietro rispetto a quello dei loro rivali: al 1952.

Il primo derby di Edimburgo si tenne il 25 dicembre del 1875: fin 1-0 per gli Hearts. Le due squadre si sono incontrate per 650 volte. Il numero sale anche in considerazione del fatto che la formula del campionato prevede non due ma quattro sfide annuali. Due volte sono arrivate insieme in finale di Coppa di Scozia. Divertente la distanza tra queste due finali: la prima nel 1896, in una delle poche finali disputate fuori Glasgow (proprio a EdImburgo), la seconda nel 2012. Quindici anni dopo la fondazione, gli Hibs sembravano destinati a sparire per problemi finanziari. All'inizio degli anni Novanta (del XIX secolo per...) cessarono di esistere per qualche mese, proprio in coincidenza con la formazione della Scottish League. Tornati in attivit grazie a una cordata di imprenditori locali, alcuni dei quali si rovinarono per rilanciare il club, subirono un memorabile 10-2 in amichevole dai cugini. Ma sono proprio gli Hibs a vantare la vittoria pi larga in partite ufficiali: un 7-0 datato 1 gennaio 1973.

Storico il derby nella nebbia del 1 gennaio del 1940, poco prima che il campionato venisse sospeso per la guerra. Uno scenario paradossale. Nessuno vede, nemmeno i 14 mila accorsi allo stadio. Si gioca, ma nel nulla. Tuttavia non si pu sospendere perch cos si darebbe un vantaggio ai tedeschi che nel frattempo stanno progettando di invadere la Scozia, a cominciare dal porto di Leith, punto chiave sul Firth of Forth (un anno dopo Hess sarebbe andato in missione in Scozia per strappare una specie di neutralit a Churchill...). La Bbc Radio inizia la radiocronaca, ma il radiocronista incaricato, Bob Kingsley, a malapena scorge i due terzini sulla fascia pi vicina a lui. In campo si picchiano, ma chiss cosa colpiscono. Sugli spalti il pubblico cerca di intuire, ogni tanto sfila qualche sagoma a bordocampo. Kingsley non parla mai di nebbia: i tedeschi non devono saperlo. Il suo emozionante commento semplice: si basa su pura fantasia. Pur di non concedere un vantaggio al nemico, Kingsley s'inventa la partita. Alla fine, solo alla fine, si sapr che quello che nessuno era riuscito a vedere era stato forse il derby di Edimburgo pi avvincente della storia: 6-5 per gli Hibs. Il racconto fantasy di Kingsley dur dieci minuti di pi perch dalla sua postazione egli continuava a veder spuntare Donaldson degli Hearts nei dintorni della linea del fallo laterale: due confusi. Perch anche Donaldson era diventato una delle vittime della nebbia: non aveva sentito il fischio finale e s'era illuso che qualcuno potesse ancora passargli la palla. I suoi compagni lo andarono a cercare. Intanto Kingsley, con la sua favola, aveva per il momento salvato la Scozia dai nazisti.



[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] 19 [20]


Scrivi sul muro









 

 

Login