Bego per Sempre

Ci sono 800 messaggi


Data: 14/12/2017 ore 17:56

Io mi ricordo che dagli highlights (parlo di primi anni 90) sembrava che i calciatori tirassero tutti delle bombe clamorose da fuori sotto la traversa/incrocio, forse era anche un effetto dato dal posizionamento delle telecamere, dal fatto che le reti delle porte non erano profonde come da noi o da non so cosa.

Bresà


Data: 14/12/2017 ore 17:54

Pochi sanno che il Pordenone Calcio, balzato alle cronache nazionali per le sue imprese di coppa, dalla prossima stagione si trasferirà dal velodromo Bottecchia allo stadio Tognon. Lo stadio Tognon già di per sè valido verrà ristrutturato con uno stanziamento di 2,5 milioni di euro ed adeguato ai requisiti della Serie B. Il Bottecchia tornerà alla sua originaria funzione di velodromo, verranno smontate tutte le tribune provvisorie e probabilmente ci giocherà la squadra calcistica femminile della città.


Data: 14/12/2017 ore 17:52

Ma pure 90'
Msl sez.tmc spranga


Data: 14/12/2017 ore 17:41

e gia' a quell' epoca mi esaltava, con continui rovesci di campo e giuoco maschio
Ath


Data: 14/12/2017 ore 17:40

io ricordo le sintesi del campionato inglese il sabato pomeriggio su Telemontecarlo, forse meta'-fine 80
Ath


Data: 14/12/2017 ore 17:37



questo è l'uomo che mi ha fatto innamorare om gioventù del Chelsea grazie alle partite trasmesse su Italia 1 (può essere?) la domenica mattina... vecchio Stamford Bridge con auto parcheggiate sulla track in terra e Shed sempre gremita.

THERE'S ONLY ONE KERRY DIXON!!!

Cri


Data: 14/12/2017 ore 17:23



daje su!

Cri


Data: 14/12/2017 ore 17:23

uno dei protagonisti assoluti di quel gioiello di un giorno in pretura ...

RIP
Tento


Data: 14/12/2017 ore 17:22

anche il Grigio è stato stroncato da infarto??!

RITMO! RITMO!

Bargnocla


Data: 14/12/2017 ore 16:54





per Tento.
R.I.P. Professore.
teramo


Data: 14/12/2017 ore 16:53

Tana per vaiper.

Bresà


Data: 14/12/2017 ore 16:44




Data: 14/12/2017 ore 16:42

Serie Nere
Inculate
secondo me TiziAno Ferro chiede le royalties

Tento


Data: 14/12/2017 ore 16:32

Snowfall. U.



Data: 14/12/2017 ore 16:28

non lo so colly, che ti frega parliamo io e te.
teramo


Data: 14/12/2017 ore 16:27

buon dì.
teramo


Data: 14/12/2017 ore 16:25

di che serie parlate?
colly


Data: 14/12/2017 ore 16:20





Data: 14/12/2017 ore 16:12

L'unico personaggio che mi piace è l'ebreo grossista di coca che sta sempre in mutande e vestaglia colle fighe in piscina ed i Ray-Ban arancioni di GDA. U.



Data: 14/12/2017 ore 16:8

ahahahah
Tento


Data: 14/12/2017 ore 16:3

Ah tento/bargnocla volevo dirvi che nella serie che consigliaste, ieri sera un negro ha inculato un altro negro, dopo avergni rotto le rotule. Grazie. U.



Data: 14/12/2017 ore 15:57

ah ecco...

Bargnocla


Data: 14/12/2017 ore 15:55

da quello che leggevo uno non è messo proprio benissimo eh ...

Tento


Data: 14/12/2017 ore 15:54

non so spiegarmi come non ci sia scappato il morto...

Bargnocla


Data: 14/12/2017 ore 15:54




Data: 14/12/2017 ore 15:53




Data: 14/12/2017 ore 15:53

je ne hanno date poche de pizze...

Cri


Data: 14/12/2017 ore 15:49

leggere la notizia del daspo dato ad uno per aver acceso un fumogeno e poi vedere il filmato beh...mi è scappato da ridere eh...

Bargnocla


Data: 14/12/2017 ore 15:48

Si sono difesi bene per 2 minuti ma poi gli è franata la curva addosso. U.


Data: 14/12/2017 ore 15:39





Data: 14/12/2017 ore 15:37

È salito a 26 il numero dei provvedimenti di Daspo emessi dal Questore di Udine, Claudio Cracovia, a carico di altrettanti tifosi partenopei protagonisti di alcuni episodi finiti all'attenzione della Polizia in occasione dell'incontro di campionato tra Udinese e Napoli del 26 novembre scorso. Oltre ai tre soggetti, uno arrestato e due denunciati, identificati subito dopo i tafferugli scoppiati nel pre-partita, e subito muniti di Daspo, la misura di prevenzione è stata emessa nei confronti di un gruppo di 22 persone, tutte identificate, che seppure fossero regolarmente con il biglietto si erano sedute in un'area della Tribuna diversa da quella loro assegnata, intimorendo nel contempo i tifosi locali con i propri comportamenti.

Un ultimo Daspo è stato emesso nei confronti di un uomo di 33 anni che, in seguito alle indagini della Digos di Udine, è stato individuato come autore dell'accensione di un fumogeno all'interno del settore riservato ai sostenitori della squadra ospite. È stato anche segnalato all'autorità giudiziaria per il possesso di ordigni pirotecnici. La posizione di altri tifosi è ancora al vaglio degli organi investigativi della Questura.

Puntuale è arrivata la replica degli ultrà: «Noi siamo uomini prima di essere ultrà - scrivono in un messaggio - e mai avremmo permesso di far spostare una scuola calcio formata da bambini per farci posto. Si è oltrapassato il confine morale, non ci hanno accusato di un reato da stadio ma di una cosa ben più grave».


Data: 14/12/2017 ore 15:21




Data: 14/12/2017 ore 15:19

http://www.difesaonline.it/mondo-militare/morte-silenziosa


Data: 14/12/2017 ore 15:12

io mi ero invaghito di tal Renata ai tempi della colonia a Parenzo.
limonammo avidamente sulla battigia come forse solo due tredicenni possono fare.
voglio sognare sia scampata a qualsivoglia retata negli anni successivi.

Bargnocla


Data: 14/12/2017 ore 15:11

Riapriamo l'argomento modenesi? U.


Data: 14/12/2017 ore 15:11

vabbe' sono stato solo una volta in Croazia una settimana a KRK, dove rischiai di beccare, ma degli schiaffi da dei modenesi
Ath


Data: 14/12/2017 ore 15:9

tra l' altro forse la percentuale più alta di fuckables mai vista a giro, con perle of a superior level
Ath


Data: 14/12/2017 ore 15:9

a me parecchia.
anche se mi risulta sempre strano chiamare croate ragazze che usavano diocàn come intercalare
Semp


Data: 14/12/2017 ore 15:8

Manco na lingua in bocca e na ravanata nelle mutande al ritmo di reggaeton?

Bresà


Data: 14/12/2017 ore 15:7

la Croazia non mi regalo fica
merde!
Ath



1 [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20]


Scrivi sul muro









 

 

Login