Bego per Sempre

Ci sono 800 messaggi


Data: 10/12/2018 ore 20:51



che dici gnegne? sti' mbrijche?
teramo


Data: 10/12/2018 ore 19:50

http://www.ansa.it/lazio/notizie/2018/12/10/a-roma-rubate-20-pietre-dinciampo-in-memoria-degli-ebrei-_314814ec-20ff-4dfa-ad56-75eaef7a4961.html




Data: 10/12/2018 ore 19:11

io quais quasi me ne vado

Cri


Data: 10/12/2018 ore 19:7

La grande tradizione della maiolica italiana!
P75.


Data: 10/12/2018 ore 18:56



entree di spaghetti e pioppini selvatici.
teramo


Data: 10/12/2018 ore 18:42

Nella cucina teramana c'è sempre almeno un ingrediente che non si riesce a identificare. Proprio per disciplinare DOC.
P75.


Data: 10/12/2018 ore 18:41

Di nuovo in ritiro, come a settembre, dopo la sconfitta subita a Bologna. Altro che passi in avanti, la Roma continua a essere una squadra difettosa, e il pareggio di Cagliari costringe la società a riavvolgere il nastro del tempo, riproponendo la soluzione del rifugio dentro Trigoria "a tempo indeterminato", per guardarsi in faccia, anche a muso duro. Per il club sono i giocatori i principali responsabili del trend stagionale negativo; loro sono sul banco degli imputati. Non l'allenatore Eusebio Di Francesco, non ancora almeno.

Già, perché, se da un lato la dirigenza gli ha rinnovato la fiducia, dall'altro è evidente che, se le cose dovessero continuare su questa falsariga, a pagare per tutti non potrà che essere il tecnico abruzzese. Due mesi fa la strada del ritiro aveva dato l'illusione di aver funzionato, perché erano arrivate tre vittorie consecutive in campionato: contro Frosinone, Lazio ed Empoli. Dal ko interno contro la Spal al 2-2 in Sardegna, tuttavia, i giallorossi hanno centrato solo una vittoria (4-1 all'Olimpico, contro la Sampdoria) in sette partite. Su 21 punti a disposizione ne hanno conquistati appena 7.

Certo, in mezzo c'è stato il passaggio agli ottavi di Champions League, e anche una lunga catena di infortuni, che hanno privato Di Francesco di elementi-chiave per lo scacchiere giallorosso, come De Rossi, Lorenzo Pellegrini, El Shaarawy e Dzeko. L'analisi delle ultime partite giocate in emergenza - Real Madrid, Inter e Cagliari - ha convinto la dirigenza che il problema non è l'allenatore e per questo, pur consapevole dei rischi cui si va incontro confermandolo, ha scelto di non individuare in Di Francesco il capro espiatorio degli insuccessi.

Nel mirino ci sono quindi i giocatori, da responsabilizzare maggiormente. Ecco perché è più che probabile che il ds Monchi - in costante contatto con Boston, dove Pallotta vive un mix di arrabbiatura e delusione - oltre a confrontarsi col tecnico, decida di organizzare una serie di colloqui individuali con i calciatori, magari col supporto di Francesco Totti. Di certo, la squadra fino a martedì resterà confinata a Trigoria per poi partire alla volta della Repubblica Ceca, dove mercoledì affronterà il Viktoria Plzen, nell'ultimo e ininfluente impegno della fase a gironi della Champions. Un successo, anche largo, difficilmente servirà a interrompere il ritiro, che sarà quasi certamente prolungato fino a domenica, in occasione del posticipo dell'Olimpico contro il Genoa.




Data: 10/12/2018 ore 18:34



voi per sbiancare la trippa usate la soda? io il flash.
teramo


Data: 10/12/2018 ore 18:19

SABATO 12 GENNAIO GENNAIO 2019

BOLOGNA – JUVENTUS
LAZIO – NOVARA
SAMPDORIA – MILAN

DOMENICA 13 GENNAIO GENNAIO 2019

INTER – BENEVENTO
NAPOLI – SASSUOLO
TORINO – FIORENTINA

LUNEDÌ 14 GENNAIO GENNAIO 2019

CAGLIARI – ATALANTA
ROMA – VIRTUS ENTELLA


Data: 10/12/2018 ore 18:17

i particolari fanno la differenza

Cri


Data: 10/12/2018 ore 18:13

bei piedi.
teramo


Data: 10/12/2018 ore 18:13

ha lo smalto rovinato..
Steve


Data: 10/12/2018 ore 18:11





Data: 10/12/2018 ore 18:6

Il libro di Militello scala le classifiche: manda i vaini(cit.)!
P75.


Data: 10/12/2018 ore 18:2

Gigi c'e' merda e merda, la tua di che tipo e' ?
teramo


Data: 10/12/2018 ore 17:51

U Cosa cazzo hai visto?
Cubo


Data: 10/12/2018 ore 17:50

Bono Vito con le tagliatelle stese sul tavolo
Cubo


Data: 10/12/2018 ore 17:46

Trieste Verona nessuna differenza... Ehr...
http://m.dagospia.com/un-30enne-parte-da-verona-con-moglie-e-figlio-al-seguito-per-andare-a-trieste-e-vedere-una-escort-190062
P75.


Data: 10/12/2018 ore 17:40

io sono ma nella merda maledetto il vostro amico immaginario

gigi®


Data: 10/12/2018 ore 17:31



altro che legionario! qua e' gia' tempo di cottura per la trippa!! siamo piu' avanti del Tentino come orari !!!
teramo


Data: 10/12/2018 ore 17:11

va beh come da tradizione pranzi/cene Bandaccia..pensandoci bene non so infatti se ho ancora voglia di rivedervi.. :-)
Steve


Data: 10/12/2018 ore 17:9

Bologna Modena Nord con la C3 del Kado ed il freno a mano tirato...

Tento


Data: 10/12/2018 ore 17:8

Non fosti pure contaminato Stiui?

Tento


Data: 10/12/2018 ore 17:7

P75 era l'una di notte, direi in perfetta dieta di Uti, il socio non ha manco messo lo zucchero.
teramo


Data: 10/12/2018 ore 17:6

ccamadosca.. da Vito con il Vito.. poi tutto fini in stravacca.
Steve


Data: 10/12/2018 ore 17:6

Io stasera invece sono a cena da Vito(BO).
Cicciuo ma scorrevoli?
Chi c'era sa

Tento


Data: 10/12/2018 ore 17:5

Bresa' se chi lo fa' un giorno non mi sopportera' piu', ed e' probabile che sia presto, di "fatto in casa" rimarro' solo io..
Ath


Data: 10/12/2018 ore 17:0

LONDRA. Se confermata, la notizia sarebbe clamorosa. A 24 ore dal voto cruciale sull’accordo sulla Brexit in Parlamento, Theresa May avrebbe improvvisamente deciso di rinviarlo perché certa di subire una enorme disfatta alla Camera dei Comuni. Non c’è alcuna conferma ufficiale, ma fonti governative citate da diversi media britannici parlano di una decisione già presa. Sarebbe l'ennesima svolta drammatica della Brexit. May, sotto l’enorme pressione di una parte del suo governo, avrebbe ceduto e, secondo le ricostruzioni, vorrebbe tornare a trattare ancora una volta a Bruxelles, anche se l’Unione Europea ha già ribadito che l’accordo è chiuso e non si cambia, altrimenti c’è il No Deal.


Data: 10/12/2018 ore 16:55

Ath, se non hai fatto anche lo yogurt in casa con latte intero di vacca autoctona allevata in giardino nutrita con selezionate erbe locali portate quotidianamente da un contadino del posto da sette generazioni, non sei nessuno.

Bresà


Data: 10/12/2018 ore 16:49

dimenticavo, fondamentale, vino rosso del cunta
Ath


Data: 10/12/2018 ore 16:48

invece stasera ci sara' Kebabbe hand made (PI) fatto con cosce di pollo sminuzzate, messe a marinate gia' da ieri con carote cipolle e altre verdure, che andranno nel pane arabo fatto in casa con farina nostrana, e condite con salsa AL CURRY + quella di yougurt aglio e cetriolo, anch'esse fatte in casa. Insalata e pomodori alla julienne dentro il roll prima di chiudere il tutto.
Ath


Data: 10/12/2018 ore 16:42

una volta mangiati tortellini fatti in casa (PI) con ripieno di zucca, un po' di panna e pancetta a mo' di salsa, spolverata peperoncino e Parmigiano like there is no tomorrow
godetti
Ath


Data: 10/12/2018 ore 16:40

Io farò il cammino antico questo giugno per temprarmi fisicamente ed essere pronto ho iniziato a fumare quando cammino in salita in giro per lugano
Gnegne


Data: 10/12/2018 ore 16:38

Evviva il nostro amato duce amico teramano
Gnegne


Data: 10/12/2018 ore 16:37

secondo me adesso... per colazione..
Steve


Data: 10/12/2018 ore 16:28

Pare che lo spray al peperoncino in Calabria sia considerato poco efficace...
Terye, a che ora vi siete mangiati quei tortellini?
P75.


Data: 10/12/2018 ore 16:26

Forse Steve, ora che non è più Presidente, non sente il dovere di presenziare il grigio.....

DRAGO D.O.C.


Data: 10/12/2018 ore 16:24

Ma Gigi? sta fumando di nascosto e ingoiando mentine per non farsi beccare? facce sentì a presenza!
Steve


Data: 10/12/2018 ore 16:22

secondo me c'è pure della cipolla soffritta...
Tento


Data: 10/12/2018 ore 16:22

Vista di sfuggita in tv, mi è parso che la curva mapei sia in miglioramento, o sbaglio? U.



1 [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20]


Scrivi sul muro









 

 

Login