Bego per Sempre

Ci sono 800 messaggi


Data: 18/8/2019 ore 1:2

CATANIA - La Nazionale di beach soccer di Emiliano Del Duca vince e convince nel secondo e decisivo match del girone della tappa di Euroleague 2019, che si sta tenendo a Catania. Nello splendido scenario del litorale Plaja la compagine tricolore, dopo essersi imposta di misura contro la Germania, ha ottenuto il secondo successo per 6-3 contro la Francia, staccando il biglietto per le Superfinal. E’ la sedicesima volta consecutiva che la selezione del Bel Paese centra questo obiettivo in questa rassegna continentale, a testimonianza della grande tradizione tricolore.
Gli azzurri torneranno in campo domani alle ore 18.00 per il confronto con la Bielorussia, volendo riscattarsi per il ko subito nelle FIFA World Cup–Europe Qualifier lo scorso 25 luglio a Mosca.
Theo news


Data: 18/8/2019 ore 0:48

https://youtu.be/qPQZ9FRgnro


Data: 18/8/2019 ore 0:17

Sembrano delle mucche di Chernobyl... spero sia la divisa da allenamento... Theo


Data: 18/8/2019 ore 0:17

Sembrano delle mucche di Chernobyl... spero sia la divisa da allenamento... Theo


Data: 18/8/2019 ore 0:9





Data: 18/8/2019 ore 0:4




Data: 18/8/2019 ore 0:2

Cmq sabato prossimo trasferta a Philly con Ultrabus dei DU. Tra due sabati trasferta a Montreal, ancora non so come - probabile auto - approfittando del weekend lungo di Labor Day (equivalente 1 maggio de los Estados Unidos). Theo


Data: 18/8/2019 ore 0:2





Data: 17/8/2019 ore 23:59

Omologata Uti, omologata... ai tempi della A si faceva 26-28mila easy... Theo


Data: 17/8/2019 ore 23:51

Curva Furlan sì. Il resto chissene.
Cmq quasi 20mila sono due arene Garibaldi ;) U.


Data: 17/8/2019 ore 23:48

Non è andato sold out?? Theo


Data: 17/8/2019 ore 23:30

Stamattina 15.000 biglietti venduti, poi non so. U.


Data: 17/8/2019 ore 23:25

Lo vedo vuotino, il Rocco... Theo


Data: 17/8/2019 ore 23:25

E dopo il 2-0 del Galatasaray a Denizli, cade al debutto in campionato pure il Besiktas, sconfitto con un rotondo 3-0 fuori casa dal Sivasspor.
Theo breaking news


Data: 17/8/2019 ore 23:23

Perso uno a zero. Gol capolavoro di Dybala. U.


Data: 17/8/2019 ore 23:21





Data: 17/8/2019 ore 23:20

CAA FATTO LA TRIESTINA?
Theo


Data: 17/8/2019 ore 23:14

SANTIAGO DEL CILE - Uno dei più sentiti derby del panorama calcistico del Cile. In ciò consiste, in estrema sintesi, il confronto della diciottesima giornata del campionato cileno tra i nostri connazionali dell’Audax Italiano e il Palestino, in programma alle ore 23.30 (ora italiana) del prossimo 18 agosto. La sfida è una delle più sentite del campionato di calcio del paese andino, dopo il classico tra Colo-Colo e Universidad de Chile: Audax e Palestino sono, infatti, due delle tre compagini fondate da coloni (la terza è l’Unión Española), i cui scontri diretti sono “doppiamente derby”, giacché la rivalità è relativa non solo al fatto d’essere espressione della stessa Santiago del Cile (per la precisione, il sodalizio dei nostri connazionali disputa le proprie partite interne allo stadio Bicentenario della località di La Florida), ma di rappresentare le rispettive comunità (italiana, spagnola e palestinese, ivi denominate “colonias”, cioè “colonie”), benché i sodalizi vantino sostenitori anche di altre origini.
La partita di domenica (che conoscerà il suo epilogo quando in Italia sarà già lunedì, poiché il Cile è “indietro” di sei ore rispetto al nostro fuso orario) sarà un confronto importantissimo non solo per la rivalità, ma anche per la classifica, per la precisione in chiave qualificazione alle Coppe: infatti, in un campionato di sole 16 squadre, dopo 17 giornate la vetta è stabilmente occupata dall’Universidad Católica, con 39 punti. Dalla seconda piazza (appannaggio del Colo-Colo, a quota 29) fino all’undicesima (ove staziona l’Everton di Viña del Mar, con 21 punti), ben dieci compagini lottano per l’accesso alle competizioni continentali (Coppa Libertadores e Coppa Sudamericana): Colo-Colo (29, appunto), Unión La Calera (28), Audax Italiano (27), Unión Española (26), Curicó Unido (25), Palestino (24), O’Higgins (idem), Coquimbo Unido (23), Huachipato (22) ed Everton (21) sono in lizza per la conquista di “un posto al Sole”. Le prime tre della graduatoria (più la vincitrice della Coppa del Cile) staccheranno il biglietto per la massima competizione continentale, mentre le successive quattro dovranno “accontentarsi” della meno prestigiosa (ma non certo da snobbare) Coppa Sudamericana: dal suo quarto posto, l’Audax può, quindi, più che legittimamente ambire al piazzamento al terzo (se non addirittura al secondo) posto, che varrebbe la terza qualificazione alla Coppa Libertadores della storia societaria, dopo quelle delle annate 2007 e 2008. Avendo la prossima giornata in programma anche l’altro scontro diretto d’alta classifica tra Colo-Colo e Unión Española, una vittoria sul Palestino potrebbe proiettare l’Audax al terzo (se non, addirittura, al secondo) posto.
L’Audax è, inoltre, in corsa anche nella Coppa del Cile, che nei quarti di finale lo opporrà alla vincitrice della sfida tra Deportes Valdivia e Unión Española. Piccolo excursus storico sull’Audax Italiano: fondato il 30 novembre 1910 da coloni italiani (Alberto Caffi, Ruggero Cozzi e Amato Ruggieri), il sodalizio è sempre stato tra le protagoniste del campionato cileno, conquistando il titolo in quattro occasioni (1936, 1946, 1948 e 1957). I colori sociali (verde, bianco e rosso) ricalcano quelli della Madrepatria e le partite vengono disputate allo stadio Bicentenario di La Florida, cioè un “gioiellino” di 12mila posti, edificato nel 1986. Non è affatto sbagliato affermare che per gli italiani che giungono in Cile l’Audax rappresenti l’Italia (che, in linea d’aria, dista circa 12mila chilometri). Tra i tanti italo-cileni illustri, è doveroso ricordare la presentatrice televisiva (Miss Universo 1987) Cecilia Bolocco, l’allenatore di calcio Manuel Pellegrini e l’attrice Claudia Conserva, nonché due Presidenti della Repubblica del Cile: Arturo Alessandri e Jorge Alessandri (rispettivamente padre e figlio). Come è chiaramente riportato nel motto del club, l’Audax è “più di 90 minuti: è una vita intera” (“más que 90 minutos, una vida entera”).


Data: 17/8/2019 ore 23:7

BELFAST - Il derby per la testa è in onore di San Patrizio. Va in scena allo stadio Solitude la classica tra Cliftonville e Crusaders che dopo sole due giornate si giocano la prima posizione del campionato dell’Irlanda del Nord. Se lo aggiudicano gli ospiti col punteggio di 0-2 maturato grazie alle reti al 47′ di Owens e al 73′ di Heatley. Il derby del Nord di Belfast rappresenta il piatto forte della terza giornata di NIFL Premiership, nota precedentemente come Irish Premier League e Irish Football League, IFA Premiership, ed ora nota anche come Danske Bank Premiership per motivi di sponsor. Le due compagini sono separate da circa 1,5 miglia con il Cliftonville che disputa le sue gare al Solitude su Cliftonville Road, mentre i Crusaders a Seaview su Shore Road .
Al Solitude, stadio da 3700 posti, c’è il North-Belfast Derby. Si affrontano due delle squadre con la maggiore rivalità in Irlanda del Nord, dietro solo al Big Two Derby tra le due squadre più forti di Belfast ossia Glentoran e Linfield. Qui, invece, la rivalità tra Reds e Crues ebbe iniziò nel 1949 con l’ascensione dei crociati al calcio senior. Dopo anni di rivalità geografica, politica e geografica negli ultimi tempi si è sviluppato una forte relazione tra comunità. Cliftonville è una delle quattro squadre più antiche dell’Irlanda del Nord, da sempre partecipante al campionato ma con soli 5 successi. I Crusaders nell’ultimo lustro con 3 vittorie sono arrivati a quota 7 in bacheca superando i rivali.
294esima volta che ricorre il North-Belfast Derby e la sfida termina con i Crusaders vincitori e momentanei leader della classifica a punteggio pieno. Le due squadre, infatti, arrivavano a questo derby, con situazioni differenti dopo le prime due gare. Gli ospiti con 6 punti mentre il Cliftonville a quota 4 lunghezze. Entrambe, poi, sono state eliminate nei primi turni d’Europa League. Il Cliftonville dai norvegesi dell’Haugesund, mentre il Crusaders dal prossimo avversario del Torino, ossia il Wolverhampton di Cutrone.
Le due squadre, finora, si erano incontrate in 293 occasioni, tra cui in tre finali di Coppa Nazionale (la finale di Coppa d’Irlanda del 2009, finale di Coppa di Lega 2013 e 2014) e una finale di Coppa regionale (la finale di County Antrim Shield del 1979). Le due squadre hanno anche vinto undici titoli di campionato tra loro, quattro di queste sono arrivate nelle ultime quattro stagioni; Cliftonville vincente nel 2012-2013 e 2013-2014 e crociati vincitori nel 2014-2015 e 2015-2016. Il Linfield, invece, rappresenta la squadra più vincente della storia del campionato nordirlandese con 53 i successi dal primo torneo datato 1890.
La NIFL Premiership, è la prima divisione del campionato nordirlandese di calcio. Vi partecipano 12 squadre ed è la seconda lega nazionale del mondo per anno di fondazione, essendo stata creata una settimana prima della Scottish Football League e due anni dopo la Football League di Inghilterra. Questo derby, come ogni gara si ripeterà 4 volte durante la regular season. Le 12 squadre, dopo la stagione regolare, poi, si divideranno in due gruppi (Play-Off Championsip e Gruppo retrocessione) per stabilire gli esiti finali. Appuntamento, quindi, al 26 dicembre per il prossimo derby in occasione del Boxing Day. Sarà il giorno di Santo Stefano ma sarà sempre in onore di San Patrizio il North-Belfast Derby.


Data: 17/8/2019 ore 22:32

https://video.repubblica.it/mondo/i-fantasmi-di-chernobyl-vivere-tra-le-radiazioni-nella-zona-proibita-circondati-dai-turisti-in-coda-per-un-selfie-il-documentario/341052/341640


Data: 17/8/2019 ore 22:27

Balotelli merda

A


Data: 17/8/2019 ore 22:26

https://bari.repubblica.it/cronaca/2019/08/17/news/pastore_sfruttato_18_0_all_ora-233790400/?ref=RHRS-BH-I233794183-C6-P6-S1.6-T1

https://napoli.repubblica.it/cronaca/2019/08/17/news/ischia_uccidono_a_sassate_un_coniglio_per_scommessa-233826440/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P13-S1.4-T1

STORIE DI MERDA DI GENTE DI MERDA. Theo


Data: 17/8/2019 ore 22:22

https://video.repubblica.it/sport/nfl-dal-rugby-passa-al-football-americano-la-corsa-di-wade-attraverso-tre-rivali-e-virale/341812/342402?ref=RHPPRB-BS-I226211647-C4-P1-S4.4-T1


Data: 17/8/2019 ore 22:8

Bresa torna e difendi Balotelli


Data: 17/8/2019 ore 21:58

TEHERAN - Un giramondo che, a 35 anni, di smettere di giocare proprio ne vuole sapere. Un "entertainer e uno showman", parole sue. Uno che fa spogliatoio con la sua dirompente personalità e che vanta una vita da romanzo. "In passato pensai al suicido - aveva confessato alla Gazzetta solo qualche mese fa -, ma la mia storia può insegnare qualcosa. Bisogna essere felici ogni giorno". Il suo nome? Emmanuel Adebayor, attaccante togolese, che in passato ha vestito le maglie di Metz, Monaco, Arsenal, Manchester City, Real Madrid e Tottenham, Crystal Palce e poi ancora in Turchia al Basaksehir. Ma c'è di più. Perché dopo essere stato un obiettivo del Lecce, ora ha firmato un contratto biennale con il Tractor, club della massima serie iraniana. Adebayor ha ceduto al corteggiamento di Mustafa Denizli, l'allenatore della squadra, che lo ha fortissimamente voluto per sostituire l‘irlandese Anthony Stoke. L'obiettivo? Vincere per la prima volta nella storia della società la Iran League al via il 22 agosto.
Theo news


Data: 17/8/2019 ore 21:51

LOS ANGELES - La sfida con la Spagna regala buone indicazioni a Gregg Popovich, il tecnico della nazionale a stelle e strisce però deve registrare l’ennesima defezione in prospettiva mondiale. Alla vigilia dell’amichevole con Marc Gasol e Sergio Scariolo, infatti, PJ Tucker annuncia il suo forfait alla competizione iridata a casa di una distorsione alla caviglia sinistra.
Dal parquet di Anaheim in California comunque arrivano notizie incoraggianti per una squadra reduce dall’imbarazzante sconfitta per 36-17 nel test di 10’ con il “Select Team” (gli sparring partner dei big) guidato da Jeff Van Gundy. Team Usa batte la Spagna 90-81, mostrando anche sprazzi di bel gioco.
Theo news


Data: 17/8/2019 ore 21:48

DORTMUND - Una grande dimostrazione di forza. E di bellezza. Nella prima giornata di Bundesliga il Borussia Dortmund ha battuto l’Augsburg con un netto 5-1, conquistando immediatamente la testa della classifica (per differenza reti) e guadagnando subito due punti sul Bayern Monaco campione in carica, fermato ieri sul 2-2 dall’Hertha Berlino. I gialloneri hanno dimostrato (come già fatto nella Supercoppa vinta contro i bavaresi) di essere in ottime condizioni psico-fisiche, al punto che solo nella partita di oggi Favre ha ottenuto diverse indicazioni interessanti: i suoi ragazzi hanno stravinto pur essendosi trovati sotto dopo appena 30 secondi per il gol di Niederlechner. Con calma, tenacia e senza rinunciare alla propria eleganza, il Dortmund ha prima pareggiato (Alcacer al 3’) e poi dilagato nella ripresa con Sancho (51’), Reus (57’), ancora Alcacer (59’) e il nuovo acquisto Brandt (82’). In casa giallonera funziona già tutto alla perfezione.
Theo news


Data: 17/8/2019 ore 21:45

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/storie/17-08-2019/da-lumezzane-brescia-si-chiude-cerchio-mario-torna-casa-3401741144816/


Data: 17/8/2019 ore 21:39

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/storie/14-08-2019/da-beccalossi-guardiola-pirlo-baggio-grandi-giocatori-brescia-3401670734123/


Data: 17/8/2019 ore 21:30

BRESCIA - Mario Balotelli firmerà un contratto di un anno con il Brescia. L’accordo è stato raggiunto nella tarda serata di ieri tra Massimo Cellino e Mino Raiola in un vertice-lampo anti-superstizione. Lo scaramantico presidente del Brescia ha apposto la sua firma alle 23.45, poco prima del fatidico sabato 17.
Riti propiziatori a parte l’intesa prevede uno stipendio base di 1,5 milioni di euro, condita da una serie di bonus legati anche al suo eventuale ritorno in Nazionale: decisivo l’apporto degli sponsor. Ma la condizione più significativa riguarda il rinnovo automatico in caso di salvezza. Allontanato il pericolo Flamengo, il Brescia ha avuto via-libera contando anche sul l’entusiasmo di SuperMario che nelle scorse settimane aveva incontrato il presidente.
Theo news


Data: 17/8/2019 ore 21:26

ATENE - Strappare il primo posto alla Serbia, tra due settimane in Cina, pare un’utopia. Troppa differenza con questa Italia (96-64 per il serbi), priva di Gallinari, Datome e Hackett, fermato da un problema intestinale. E senza Pietro Aradori, che è stato tagliato in mattinata, ultima sorprendente decisione di Meo Sacchetti. Altri due saluteranno il gruppo dopo l’ultimo torneo in Cina. Quello dell’Acropoli ribadisce invece che Grecia e Serbia sono di un altro pianeta.
Theo news


Data: 17/8/2019 ore 21:25

SAN BENEDETTO DEL TRONTO - Tredici mete a due, un dominio indiscusso e qualche momento anche per fare accademia. Italia-Russia di San Benedetto, secondo dei quattro test di avvicinamento alla Coppa del Mondo, si chiude con un cappotto. Contro i russi, ventesimi nel ranking, non c'è partita. Finisce 85-15 tra due squadre di livello incomparabile: O'Shea schiera la migliore nazionale dal 1' - la stessa che in Giappone dovremmo vedere contro il Sudafrica, nel match chiave per tentare un durissimo passaggio ai quarti -, i russi hanno tanta buona volontà ma giocano a un livello più basso, sul piano fisico prima ancora che tecnico. Piacciono Polledri, Minozzi, ma sono in tanti a fare bella figura. I 23 in campo, tutti presenti nella lista dei 31 per il Giappone che domani sarà ufficializzata da O'Shea, si sono divertiti come poche altre volte possono fare.
Theo news


Data: 17/8/2019 ore 21:25

https://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/gavettoni-1.4740611




Data: 17/8/2019 ore 21:23

https://www.gazzetta.it/Rugby/17-08-2019/gli-all-blacks-travolgono-australia-ma-galles-li-scavalca-ranking-3401753240908.shtml


Data: 17/8/2019 ore 19:36

-32 con la Serbia per Italbasket

Cri


Data: 17/8/2019 ore 19:6

https://www.ekuonews.it/17/08/2019/vacanza-a-rischio-e-uffici-chiusi-a-bari-costretti-a-rientrare-a-teramo-per-rinnovare-la-carta-didentita/amp/


Data: 17/8/2019 ore 15:12

Appena saputo che Curry, LeBron e Durant e Thompson non c'erano...
Tento



Data: 17/8/2019 ore 15:10

Data: 17/8/2019 ore 14:56

Hai giocato 500 banane sulla Serbia??!

Bargnocla

100 due mesi fa quanfo era a 26
Tento


Data: 17/8/2019 ore 15:6

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Brescia/17-08-2019/balotelli-brescia-fatta-accordo-un-anno-rinnovo-automatico-caso-salvezza-mercato-3401744325412.shtml


Data: 17/8/2019 ore 15:5

Sole bollente, libeccio e acqua fresca.
A voi studio.

Cri



1 [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20]


Scrivi sul muro









 

 

Login